Nutrizione

Migliori cibi brucia grassi

Come ho già detto numerose volte:

Quando si parla di perdita di grasso, il ruolo più importante è svolto dall’alimentazione.

Questo è esattamente il motivo per cui le persone che mirano a ridurre la percentuale di grasso corporeo devono prestare adeguata attenzione ai tipi di cibo che consumano e ad adattare adeguatamente la propria dieta.

30 best fat burning foods

Mentre ci sforziamo per ottenere grandi risultati e modellare il nostro corpo verso uno stato più snello ed estetico, miriamo deliberatamente a combinare nella nostra dieta quanti più cibi brucia-grassi possibile.

È senza dubbio che alcuni cibi hanno una maggiore potente impatto sul nostro tasso metabolico e quindi portare a un regime di perdita di grasso più efficace.

Tieni presente che anche se questi alimenti faciliteranno le capacità di bruciare i grassi del tuo corpo, è importante che tu lo ricordi per per ottenere una corretta perdita di grasso, devi essere in un deficit calorico, ovvero stai bruciando più calorie di quelle che stai per questo motivo ho deciso che sarebbe una grande idea condividere con voi il mio personale

Migliori cibi brucia grassi!

ginger-best-fat-burning-foods

Lo zenzero è uno di quegli alimenti che o odi o ami, non c’è via di mezzo. Ma dopo aver condiviso queste informazioni con te e come può aiutarti a bruciare il grasso corporeo te ne innamorerai sicuramente!

Lo zenzero è indicato come un vasodilatatore, il che significa che aumenta il diametro del piccolo arterie e migliora la circolazione del sangue.

Questo in genere porta a un piccolo aumento della temperatura corporea, noto anche come effetto termogenico, che promuove il metabolismo e di conseguenza brucia più calorie, secondo Martha H. Stipanuk e Marie A. Caudill, gli autori di “Aspetti biochimici, fisiologici e molecolari della nutrizione umana”.

Inoltre, l’aumento del flusso sanguigno ai muscoli significa che sei in grado di eseguire meglio durante gli esercizi e lavorare a un’intensità maggiore e quindi ottenere risultati più efficaci.

Lo zenzero ha anche proprietà antinfiammatorie e effetti sull’abbassamento del colesterolo. Può anche promuovere la produzione di succhi biliari e gastrici, che migliorano la digestione e consentono al corpo di bruciare più energia.

Lo zenzero in generale aumenta naturalmente il tasso metabolico del corpo di circa il 5%, il che è paragonabile all’efedrina e alla caffeina.

oats-best-fat-burning-foods

L’avena è quella che mi piace chiamare la fonte perfetta di carboidrati.

Sono una ricca fonte di digerire i carboidrati (noti anche come carboidrati complessi), il che significa che il corpo ha bisogno di più tempo ed energia per trasformare completamente le calorie consumate in energia.

L’avena è anche molto ricca di fibre, il che significa che diminuiranno voglie dandoti una sensazione di pienezza.

Sono anche una fonte eccezionale di macronutrienti (carboidrati, proteine ​​e grassi) con circa 65 g di carboidrati, 15 g di proteine ​​e 6 g di grassi a 350 calorie, rendendo l’avena è una potente fonte di nutrienti a basso contenuto calorico.

L’avena è anche ricca di micronutrienti come calcio, ferro, potassio, ecc., che hanno tutti un effetto positivo sulla salute generale e promuovono migliori prestazioni durante le sessioni di allenamento, nonché un aumento del tasso metabolico.

È meglio consumare l’avena la mattina presto, poiché colazione.

Al mattino il tuo corpo ha zero glicogeno nel flusso sanguigno, il che significa che non hai una fonte primaria di energia.

Consumando avena (che richiede più tempo ed energia per digerire) il tuo corpo sta bruciando più calorie di quanto sta consumando e considerando il fatto che la mattina presto non hai alcuna fonte primaria di energia che ti attraversa (carboidrati), il tuo corpo si trasformerà nella sua seconda migliore fonte di energia: il grasso corporeo immagazzinato.

In questo modo non solo aumenti il ​​tuo tasso metabolico ma bruci letteralmente il grasso corporeo mentre consumi la colazione!

Osservazioni fatte di atleti che consumano lentamente -I carboidrati digerenti al mattino presto hanno portato alla conclusione che bruciano più grassi durante il giorno e durante gli allenamenti rispetto agli atleti che consumavano carboidrati a digestione più rapida.

walnut-best-fat-burning-foods

Le noci sono indicato come alimento denso di nutrienti, contenente elevate razioni di minerali come manganese e rame, nonché acido ellagico (un composto antiossidante) che aiuta a bloccare i processi metabolici legati all’infiammazione, che può portare a insulino-resistenza e diabete.

I ricercatori della Harvard School of Public Health hanno concluso che le persone che cercavano di perdere peso avevano da tre a quattro volte più probabilità di attenersi a una dieta in stile mediterraneo che include vari tipi di noci e burro di noci.

Ciò è dovuto all’alto contenuto di acidi grassi omega-3 / omega-6, proteine ​​e fibre nelle noci che non solo reprimono le voglie.

Tra le noci le noci sono considerate la migliore fonte di acido alfa-linolenico grasso omega-3. Circa un’oncia (28 g) di noci ti fornirà 3 g di acido alfa-linolenico.

Vale la pena menzionare qui la ricerca condotta dal Dipartimento di Medicina Preventiva e Salute Pubblica dell’Università di Navarra in Spagna hanno seguito circa 9.000 soggetti per oltre 28 falene fino al 2009.

Hanno scoperto che coloro che consumavano noci almeno due volte a settimana avevano il 31% di probabilità in meno di aumentare di peso rispetto a coloro che non mangiavano noci.

Un altro studio condotto da LJ Gillen presso l’Università di Wollongong in Australia ha scoperto che aggiungendo noci nella dieta di individui affetti da diabete, si migliorava l’equilibrio di grassi ed energia.

avocado-best-fat-burning-foods

Gli avocado hanno generalmente un alto contenuto di grassi ed è anche ricco di calorie; tuttavia, il frutto ha la capacità di aumentare la nutrizione che ricevi dal tuo pasto informale e di soddisfare completamente la fame, questo fa sì che la maggior parte delle persone mangi meno quando li aggiunge alla loro dieta.

Gli avocado sono anche una ricca fonte di acidi grassi omega-3, omega-6 e omega-9 che sono documentati per avere effetti benefici sulla tua salute e aumentare le capacità di bruciare i grassi del tuo corpo.

Acidi grassi omega-9 abbastanza interessanti svolgono un ruolo chiave nel ridurre i livelli ematici di colesterolo “cattivo” delle lipoproteine ​​a bassa densità, aumentando allo stesso tempo il colesterolo “buono” delle lipoproteine ​​ad alta densità.

Gli avocado contengono anche un carboidrato chiamato mannoeptulosio, uno zucchero che smorza il rilascio di insulina e migliora l’assorbimento di calcio, vitamina A, vitamina E, vitamina K, tutti fattori fondamentali per favorire la perdita di grasso.

Una buona tecnica è consumare avocado a tarda notte in modo da normalizzare la tua insulina livelli (questo aumenterà anche il tuo rilascio di HGH con conseguente miglioramento muscolare le development), con il risultato che i carboidrati non vengono immagazzinati come grasso corporeo a tarda notte.

Oltre a tutto questo, il consumo di grassi sani a tarda notte ha dimostrato di hanno effetti positivi sul tuo risveglio man mano che ti senti più energico e riposato.

salmon-best-fat-burning-foods

Il salmone è una delle fonti più ricche di grassi essenziali omega-3 EPA e DHA.

Questo è un po ‘diverso in quanto questa fonte di acidi grassi non deve essere convertita in EPA e DHA dal corpo e il salmone fornisce al corpo un apporto diretto degli stessi

Questo apporto diretto attiva il grasso brucia e blocca l’accumulo di grasso.

Il salmone è anche una ricca fonte di proteine ​​con circa 25 g di proteine ​​che si trovano in 100 g di pesce. Le proteine ​​possono aiutarti a perdere grasso perché ti fanno sentire pieno più a lungo. Non aumenta il livello di zucchero nel sangue, seguito da un calo di zucchero nel sangue che stimola la fame.

L’olio di pesce che otterrai consumando il salmone aumenterà la combustione dei grassi. Secondo l ‘”International Journal of Obesity” nel 2007 è stata condotta una ricerca in cui uomini giovani e in sovrappeso che mangiavano pesce o assumevano integratori di olio di pesce hanno perso 2 libbre in più di grasso immagazzinato (0,9 kg) in quattro settimane rispetto ai partecipanti che non hanno consumato pesce o integratori.

Il salmone è ideale anche da consumare di notte in quanto può promuovere la crescita e lo sviluppo muscolare, nonché sopprimere i livelli di insulina e mantenerli a norma. Capisco che la costruzione muscolare sia indesiderabile da parte di alcuni di voi, ma tenete presente che i vostri glutei massimi (i vostri glutei) sono fondamentalmente tessuto muscolare.

Anche per tutte voi donne là fuori, lo sviluppo muscolare nelle donne non può superare un livello specifico di crescita dovuto ai bassi livelli di testosterone che scorre nel tuo corpo (o in altre parole non svilupperai braccia o spalle enormi solo guadagnando un po ‘di massa muscolare).

La crescita muscolare sta effettivamente andando essere vantaggioso per te in quanto aumenta il tuo tasso metabolico generale: il tuo corpo ha più massa muscolare, questo si traduce in una maggiore richiesta di energia affinché quei muscoli funzionino, quindi più calorie vengono bruciate con solo più muscoli trasportati.

grapefruit-best-fat-burning-foods

La Scripps Clinic di San Diego, California, ha condotto uno studio in cui ha riferito che i soggetti che mangiavano mezzo pompelmo o bevevano 8 once di succo di pompelmo due-tre volte al giorno, pur mantenendo una dieta sana e normale, perdevano una media di 4 libbre di grasso corporeo in 12 settimane.

Ci sono stati anche casi in cui alcune persone hanno perso più di 10 libbre senza nemmeno mettersi a dieta!

Questi risultati sono considerati dovuti a la capacità del frutto di ridurre i livelli di insulina e di trasformarsi in una sostanza chimica nel pompelmo chiamata naringina, che impedisce ai lipidi (grassi) di essere immagazzinati come fonte secondaria di energia (grasso corporeo) nel corpo.

water-best-fat-burning-foods

L’acqua è nota per migliorare la capacità del corpo di metabolizzare il grasso immagazzinato.

Studi concludere che livelli ridotti di w ater nel corpo può portare ad aumentare i depositi di grasso, mentre un aumento di acqua può ridurre i depositi di grasso corporeo. Ciò si verifica principalmente perché una riduzione dell’acqua diminuisce l’efficienza dei reni, questo fa sì che parte della funzione renale venga trasferita al fegato. Considerando il fatto che la funzione primaria del fegato è quella di metabolizzare il grasso immagazzinato in energia, metabolizza meno.

Studi hanno anche dimostrato che bere due tazze di acqua fredda al giorno può aumentare il tasso metabolico del corpo di fino a 30%.

Una stima approssimativa ha calcolato che bere due tazze d’acqua prima di colazione, pranzo e cena ogni giorno per un anno può bruciare fino a 17.500 calorie in più .

Si tratta di 5 libbre di grasso corporeo che brucerai in più senza cambiare nemmeno la tua dieta!

Questo non significa necessariamente che se raddoppi o triplichi la quantità di acqua che consumi, raddoppierai o triplicherai la quantità di grasso corporeo che brucerai. Avrà un effetto, ma evidente come ci si aspetterebbe.

L’acqua è anche il sistema di filtraggio naturale del corpo. Una corretta idratazione consente ai reni di funzionare correttamente e di disintossicare il corpo dalle tossine dannose, responsabili di un maggiore accumulo di grasso corporeo, diminuzione del tasso metabolico, diminuzione dell’apporto energetico, diminuzione degli elettroliti nei muscoli e molti altri effetti negativi.

flaxsee-best-fat-burning-foods

Il seme di lino è un buon giocatore di supporto in una dieta brucia grassi. È ricco di fibre, che ti aiutano a sentirti pieno e allevia le voglie; è anche una delle principali fonti di acidi grassi omega-3 e lignan, che possono sostenere i tuoi sforzi e aiutarti a perdere un paio di chili in più di grasso corporeo.

Contiene solo 37 calorie per cucchiaio, rendendo i semi di lino facili da includere nella dieta senza preoccuparsi di aggiungere calorie extra.

Puoi utilizzare i semi di lino come fonte alternativa di grassi sani grazie al suo contenuto calorico inferiore e ai suoi alti dosaggi di fibra disponibile.

I semi di lino contengono acidi alfa-linolenici (ALA), un acido grasso essenziale omega-3. Il corpo converte parte dell’ALA in acido eicosapentaenoico (EPA) e acido docosaesaenoico (DHA).

EPA e DHA sono noti per essere responsabili della riduzione del rischio di malattie cardiovascolari. Secondo l’European Journal of Clinical Nutrition una quantità sufficiente di omega-3 può prevenire l’obesità.

Uno dei modi in cui gli omega-3 aiutano a bruciare i grassi è aumentando i livelli di adiponectina, un ormone prodotto da cellule adipose che regolano il metabolismo dei lipidi e del glucosio. Una carenza di questo ormone può contribuire all’insulino-resistenza, alla steatosi epatica non alcolica e alla malattia coronarica.

Ottieni la tua dose giornaliera di ALA da un solo cucchiaio di semi di lino.

natural-peanut-butter-best-fat-burning-foods

Tieni presente che mi riferisco al burro di arachidi naturale! Ci sono molti prodotti a base di burro di arachidi che sono estremamente ricchi di sodio e zucchero e finiranno per ostacolare la tua perdita di grasso invece di facilitarla!

Il grasso monoinsaturo contenuto nel burro di arachidi può saziare la voglia di cibo spazzatura; le proteine ​​e le fibre ti mantengono pieno più a lungo; e secondo HealthyWomen.org il burro di arachidi potrebbe effettivamente migliorare il tuo tasso metabolico!

La ricerca mostra anche che il burro di arachidi ha un effetto positivo sul corpo poiché riduce i livelli di colesterolo cattivo.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *